Las Tunas Città

Las Tunas si trova a 690 chilometri dall’Avana e dagli anni 70, è conosciuta come la capitale della Scultura Cubana. 

Durante il XVII secolo e parte del XVIII, gli spagnoli impiegavano questa zona, che era ricca di piante di fichi d’India, per l’allevamento di bovini. Però, a causa dell’azione incontrollata dell’uomo, i terreni iniziarono a degradarsi e, fino al 1959, la regione perse tutto il suo interesse socio-economico. 

D’allora sono stati realizzati degli sforzi per migliorare la terra e iniziare la produzione agroindustriale. Gli abitanti di Las Tunas hanno sempre avuto un amore speciale per la cultura. Fin dal XIX secolo, Las Tunas è la località di Cuba in cui è meglio seguita la decima, nella poesia come nella musica. Il più grande poeta della regione fu Juan Cristóbal Nápoles Fajardo (El Cucalambé) e ogni anno qui si celebra la Jornada Cucalambeana per rendere omaggio allo scrittore e alla decima, genuina espressione cubana. 

Il Movimiento Escultórico Tunero ebbe inizio alla fine degli anni 70 con vari incontri tra gli artisti cubani delle arti plastiche di questa regione. 

Nomi come Rita Longa Aróstegui, scultrice Premio Nazionale delle Arti Plastiche 1995, allora presidentessa del Consiglio per lo Sviluppo della Scultura Monumentale e Ambientale (CODEMA) di Las Tunas, il guantanamero Ángel Íñigo, l’habanero José Antonio Díaz Peláez e i tuneros Rafael Ferrero Lores e Armando Hechavarría Guerrero, tra gli altri, realizzarono un lavoro per collocare le loro opere negli spazi pubblici cittadini. 

Il risultato è che nelle vie di Las Tunas è possibile godere 135 opere scultorie e la più grande collezione di piccolo e medio formato del paese (circa 300 pezzi). 

Qui si realizza la Biennale di Scultura e luoghi come il Centro Culturale Huellas, la gelateria Las Copas e il Café Bohemio esibiscono alcune delle opere dei partecipanti. A ogni evento giungono artisti di vari paesi dell’America Latina e d’Europa. 

La Galleria Laboratorio Rita Longa è l’unico nel paese che si dedica al restauro delle sculture. 

La Jornada Cucalambeana si svolge ogni anno alla fine del mese di giugno, inizio di luglio. Una delle caratteristiche è che bambini, giovani e adulti di tutte le regioni del paese si preparano a quest’evento. In quei giorni si possono apprezzare molte tradizioni cubane in differenti campi: moda, cucina, strumenti musicali, danza, musica e giochi infantili. Inoltre, si mettono in evidenza l’improvvisazione e le sue diverse varianti musicali e poetiche. 

Las Tunas è un luogo dove godere la cultura e le tradizioni cubane. 

La città di Las Tunas promuove inoltre in novembre il Festival Internazionale di Magia.


Prezzo per camera da

Orari di apertura

Orari di apertura
Recapito telefonico



Prenota il tuo viaggio su


Siamo qui per aiutarti

Hola! Per una domanda o una richiesta particolare, siamo qui per te.

Mettiti in contatto con noi
The CTN staff

Perché prenotare con noi

  • Siamo cubani! Conosciamo il posto meglio di chiunque altro.
  • Ogni anno aiutiamo oltre 50.000 viaggiatori come te.
  • La maggior rete di partner cubani che ti porta dove gli altri non arrivano.
  • La più ampia offerta di prenotazioni online e disponibilità in tempo reale per soddisfare qualsiasi esigenza di viaggio.